domenica 25 febbraio 2018

COMUNICATO - Situazione economica dell'apostolato

Carissimi fedeli,

desideriamo con la presente renderVi edotti del momento di particolare difficoltà economica che l'apostolato veneziano della Fraternità Sacerdotale San Pietro sta attraversando.
Non si è infatti mai provveduto, negli 11 anni in cui la Fraternità è presente a Venezia, a creare un sistema finanziario stabile per la copertura delle spese dell'apostolato, che ha sempre continuato ad andare avanti grazie a donazioni private, le quali però sono andate via via esaurendosi, fino a giungere alla critica situazione attuale, sulla quale il nuovo Cappellano, da pochi mesi arrivato, non ha potuto per il momento intervenire.

Un rapida sintesi del bilancio mensile, infatti, potrebbe essere la seguente:

+0500€ forniti dal Patriarcato di Venezia per il mantenimento dell'apostolato
+0500€ forniti da un benefattore privato
+0240€ circa raccolti nelle questue delle Messe domenicali (in media 60€ a Messa)
1200€ di affitto e spese (bollette, etc.) per l'appartamento e per il sostentamento del sacerdote
0300€ di spese per il mantenimento della Chiesa (luce, oggetti per il culto, etc.)
0500€ per la musica
-------------------------------------
SALDO: -760 € al mese

A fronte di questo saldo negativo, la Fraternità, non possedendo come ordine religioso un fondo economico né proprietà alcuna, non può in alcun modo venire in aiuto dell'apostolato veneziano. Di conseguenza, a partire da oggi domenica 25 febbraio, fino all'evolversi della situazione, la S. Messa domenicale sarà celebrata in forma letta, in quanto non vi sono fondi a sufficienza per il pagamento del coro.

Tutti noi, legati alla Messa Tridentina, vogliamo che essa continui a essere celebrata a Venezia, e con la dignità che le è sempre stata propria; tuttavia, proprio per questo, è necessario che tutti i fedeli forniscano il loro contributo, specialmente durante le questue delle Messe domenicali. Dal momento che la Messa è partecipata da mediamente 40-50 fedeli ogni domenica, se ognuno donasse 5€ a ogni Messa, la situazione economica dell'apostolato potrebbe tornare in attivo, e ci sarebbero i soldi per riprendere a celebrare le Messe cantate e provvedere alle altre spese necessarie (mancano al momento molti oggetti per il culto: paliotti, parati, tovaglie etc.).

Per chi volesse offrire il suo contributo tramite bonifico, l'IBAN è il seguente:
IT52 A033 5901 6001 0000 0009 124
Per coloro che lo effettuassero dall'estero, il codice BIC/SWIFT è BCITITMX

Vi ringraziamo della Vostra generosità.

Fraternità Sacerdotale San Pietro
Cappellania di S. Simeon Piccolo
S. Croce 698, 30135 Venezia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.